Sacha D’Ecclesiis

Of counsel. Nell’ambito del diritto della concorrenza e della tutela del consumatore, si occupa prevalentemente di condotte unilaterali, concentrazioni, intese e pratiche commerciali scorrette a livello nazionale ed europeo.

Nel corso degli anni ha acquisito una approfondita esperienza nei settori IT-TMT, Energy & Oil, Farmaceutico, Luxury & Fashion, Trasporti e Agroalimentare e ha altresì sviluppato una specifica expertise nell’elaborazione ed implementazione di programmi di compliance antitrust.

Ha prestato la propria assistenza a numerose imprese ed associazioni in numerosi procedimenti istruttori innanzi all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e nel conseguente contenzioso amministrativo e risarcitorio dinanzi alle Corti nazionali, nonché innanzi alle autorità dell’Unione europea.

Dopo aver svolto un tirocinio presso l’AGCM, ha collaborato per anni con lo studio Chiomenti di Bruxelles e con lo studio Hogan Lovells di Roma, per poi diventare partner dello studio Orsingher Ortu, occupandosi sempre di diritto dell’Unione europea, diritto della concorrenza e tutela del consumatore.

Laureato con lode in Giurisprudenza nell’aprile 1997 presso l’Università degli Studi di Bari e ottenuta una borsa di studio presso l’Istituto Superior de Ciencias Politicais e Sociais di Lisbona, ha conseguito i diplomi di perfezionamento in diritto della concorrenza presso l’Università di Bari e in diritto commerciale internazionale presso l’Università La Sapienza di Roma, nonché il diploma di specializzazione in diritto ed economia delle Comunità Europee. Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in diritto pubblico dell’economia ed è stato assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi di Bari, sempre in diritto della concorrenza.

È stato vincitore del premio “Avvocato dell’Anno Rising Star 2017” – Energy Awards 2017, relatore di convegni e seminari di rilievo nazionale, nonché autore di diversi articoli nel campo del diritto della concorrenza. Attualmente collabora con numerose riviste specializzate, è componente di gruppi di lavoro in materia di concorrenza ed è incaricato dello svolgimento di attività didattiche in materia antitrust in corsi post-universitari tenuti presso i più prestigiosi atenei italiani.

È abilitato all’esercizio della professione forense. Parla italiano, inglese, francese e portoghese.